Programmi per creare siti web: i 5 migliori del 2021, caratteristiche e quale scegliere

Programmi per creare siti web: La velocità con cui si evolvono le piattaforme digitali trova riscontro non solo nelle interazioni quotidiane degli utenti volti al divertimento, ma si presenta in modo concreto anche nelle attività lavorative basate su tali sistemi informatici. Attraverso implementazioni sempre più automatizzate è possibile creare siti web e piattaforme personalizzate in pochissimo tempo. Si può migliorare notevolmente l’approccio per coloro che non sono particolarmente legati al mondo dell’informatica.

Negli ultimi anni, grazie a programmi per creare siti web, è possibile sviluppare un eCommerce o una pagina dedicata all’informazione in pochissimo tempo con estrema facilità. Nelle prossime righe esamineremo caratteristiche, vantaggi e i migliori programmi per creare siti web per utenti esperti e meno esperti.

Cosa sono i programmi per creare siti web

Prima di analizzare i programmi per creare siti web è importante comprendere quale sia la sua definizione. Da un punto di vista pratico un software adibito alla creazione di una pagina internet, non è altro che un programma capace di fornire gli strumenti adatti alla creazione di pagine web.

Sebbene la definizione possa essere sintetizzata in poche righe, in realtà l’approccio a tale tematica si estende notevolmente quando si analizzano le categorie disponibili per questa tipologia di software. Affinché le argomentazioni non risultino troppo dispersive è possibile semplificare il ragionamento dividendo i software per la creazione di siti web in due macro categorie: software per programmatori e CMS.

 

Cosa sono i programmi per creare siti web

Software per programmatori: questa categoria assimila tutti quei software rivolti ai professionisti che hanno competenze informatiche e costruiscono, grazie al codice di programmazione, il sito web completamente da zero.

CMS: il Content Management System, invece, rappresenta quei software che poggiano su sistemi già programmati e risultano estremamente semplici da utilizzare anche a coloro che non sono esperti del linguaggio di programmazione informatico.

A loro volta, sia i software per programmatori che i CMS possono essere: Open source oppure a pagamento. Nel primo caso vengono distribuiti gratuitamente dall’azienda o dai programmatori, nel secondo caso vi è la necessità di investire una quota iniziale per poter usufruire al meglio delle funzionalità aggiuntive.

A cosa servono i programmi per creare siti web

Come è facile dedurre l’impiego di un software di questa tipologia ha lo scopo di mettere in piedi una piattaforma capace di garantire funzionalità atte alle interazioni e al flusso di utenza. L’esigenza di utilizzo nasce dal fatto che il costo per un programmatore professionista può essere particolarmente alto e virare verso una soluzione individuale può risultare una soluzione intelligente e proficua.

Attraverso un software dedicato è quindi possibile sviluppare e personalizzare il proprio eCommerce o un blog di informazione secondo i propri gusti ed esigenze.

Come funzionano i programmi per creare siti web

Il funzionamento di un software dedicato alla creazione di una pagina web dipende prevalentemente dalla tipologia di software scelto. Esaminiamo le due principali.

Software di programmazione: il funzionamento di questa tipologia di programma pone l’utente di fronte una schermata completamente o parzialmente bianca dove è possibile inserire il codice per la creazione delle varie sezioni. In base alla tipologia di codice scelta da software di riferimento è possibile inserire funzioni e grafiche diverse.

CMS: il funzionamento di un software CMS è molto più semplice, basandosi su un sistema già codificato, mostra una grafica più vicina alla composizione di un power point o di un documento Office. L’inserimento di grafiche, funzioni, plugin o interazioni è molto facile e può essere gestito anche da chi non ha esperienza in questo campo. Il software, infatti, aggiungerà il codice autonomamente a ogni modifica e consentirà all’utilizzatore di poterlo modificare con grande semplicità.

I vantaggi nell’utilizzo dei programmi per creare siti web

Le potenzialità di un programma dedicato alla creazione di siti web sono evidenti, ma è opportuno valutarne i benefici per comprendere se possa essere la soluzione ideale alle proprie aspettative. Vediamo i vantaggi ottenibili da un software dedicato alla realizzazione di siti web.

 

  • Costi

 

  • Ottimizzazione de tempo

 

  • Personalizzazione

 

  • SEO oriented

 

  • Plugin

Costi

La possibilità di scegliere tra un software open source e uno a pagamento riduce drasticamente i costi di investimento. Sebbene in molti casi ci si orienti verso la scelta di un programmatore professionista, l’utilizzo di un software dedicato riduce drasticamente i costi di realizzazione del proprio sito web. Si aggiunge a tale componente anche l’impiego di un software CMS capace di incrementare esponenzialmente la semplicità e l’interazione nella costruzione del proprio spazio digitale.

L’abbassamento dei costi non si presenta solo nella forma di investimento iniziale, ma anche nella periodica manutenzione e gestione del codice sorgente. Una piattaforma CMS viene aggiornata costantemente dall’azienda proprietaria e coloro che utilizzano il software potranno in pochissimi minuti aggiungere le nuove funzionalità senza l’intervento a pagamento di una persona terza.

Tale beneficio è particolarmente rilevante nel medio-lungo periodo, quando le attività aziendali necessiteranno di investimenti su altre tipologie di settore.

Ottimizzazione del tempo

Molte nuove aziende utilizzano software di viluppo per i propri siti web poiché riescono a pianificare meglio tutte le attività aziendali. Affidarsi a creatori di contenuti esterni può vincolare l’utente a orari e manutenzioni straordinarie non previste, limitando o bloccando del tutto la produzione e i contenuti sul sito stesso.

 

I vantaggi nell'utilizzo dei programmi per creare siti web

Gestire autonomamente i tempi di manutenzione e di intervento sul proprio sito web consente di pianificare al meglio le tempistiche di intervento e i potenziali malfunzionamenti.

Il tempo incide sensibilmente anche nella creazione di una pagina web attraverso un software dedicato. Utilizzando un Content Management System è possibile dimezzare i tempi di attesa di un lavoro commissionato e avere sotto controllo qualsiasi attività sulla pagina o eCommerce appena creato.

Il tempo per un’azienda è fondamentale, grazie all’impiego di un programma dedicato alla realizzazione di una piattaforma web è possibile incrementare i propri profitti e indirizzarli nel modo migliore possibile verso categorie altrettanto importanti.

Personalizzazione

Benché collaborare con persone terze possa produrre buoni risultati, non sarà mai paragonabile al lavoro effettuato autonomamente. La personalizzazione quasi totale utilizzando un software per creare siti web è un vantaggio da non sottovalutare.

Riuscire a plasmare il negozio online, blog o pagina web di informazione secondo i propri gusti e seguendo le proprie ideologie è un beneficio che non può essere eguagliato. Come è facile dedurre programmare un codice completamente da zero dà una totale personalizzazione della pagina in divenire, mentre un CMS pone dei leggeri limiti dovuti dalla piattaforma scelta.

Tali limitazioni però sono oggettivamente raggirabili da plugin supplementari e funzionalità accessorie che possono facilmente sopperire all’idea iniziale di colui che sta utilizzando il programma.

SEO oriented

Ogni azienda conosce benissimo l’importanza di avere un’ottima collocazione sui motori di ricerca per emergere sulla concorrenza. Affinché si possa ottenere un’ottimizzazione SEO ideale è opportuno utilizzare un software per creare siti web con funzionalità SEO. Creare siti web attraverso un software, infatti, dà la massima libertà di inserimento dei backlink o delle parole chiave al fine di ottenere il massimo risultato sui motori di ricerca.

I vantaggi nell'utilizzo dei programmi per creare siti webLa gestione autonoma di parole chiave, hashtag e backlink incrementa in modo significativo le possibilità di emergere sul web e di pianificare una strategia di marketing dedicata su determinate meccaniche, scelte in completa autonomia.

Migliore sarà il software scelto e maggiori saranno le funzionalità di ottimizzazione SEO. Fortunatamente anche i programmi meno conosciuti garantiscono funzionalità base di buon livello.

Plugin

Sia i software basati su programmazione in codice, sia quelli CMS dispongono di plugin estremamente comodi per migliorare il proprio sito web. Tale vantaggio si lega in parte alla personalizzazione, offrendo agli utilizzatori la possibilità di gestire al meglio le funzionalità del proprio sito digitale.

L’inserimento di funzioni specifiche, siano esse, per esempio, di maggiore velocità nell’inserimento nel carrello o l’implementazione di attività automatiche, consente di migliorare l’esperienza di utilizzo dei visitatori e di conseguenza aumentare l’affiliazione degli stessi. I plugin sono un beneficio essenziale ma è opportuno scegliere quelli compatibili con il software con cui ci si sta interfacciando per la realizzazione della pagina web.

Come scegliere un software per creare siti web: vantaggi e funzionalità

L’analisi dei vantaggi pone in evidenza come sia importante investire su un software per creare siti web, ma esistono un’infinità di programmi che possono risultare utili alla propria causa, come scegliere il migliore? Affinché si possa scegliere il software migliore per sé stessi è necessario valutarne le funzionalità, vediamo le linee guida da seguire per scegliere il programma più adatto alle proprie esigenze.

A pagamento oppure Open Source

Tra i primi elementi da porre in primo piano c’è la scelta tra un software open source oppure a pagamento. Sia nel caso di un programma ideato per professionisti sia per un CMS le differenze riguardano principalmente le funzionalità e i plugin supplementari. Con una Come scegliere un software per creare siti web: vantaggi e funzionalitàsottoscrizione in abbonamento o con pagamento una tantum è possibile utilizzare software più completi a cui si aggiungono template e plugin oggettivamente utili, sia per l’analisi dei dati degli utenti sia per una migliore fruizione dei contenuti sulla pagina web.

Le soluzioni open source però godono di una grande community, soluzione su cui contare in caso vi siano dubbi o incertezze sull’utilizzo della creazione.

Negli ultimi anni i CMS open source hanno dato modo alla gran parte dei venditori online di poter aprire un negozio virtuale senza investire tanto, un punto chiave da non sottovalutare assolutamente.

Assistenza

I software migliori per creare siti web dispongono di un servizio di assistenza eccellente. Se un programma a pagamento può contare su un’assistenza dedicata, coloro che investono nei CMS possono contare sull’assistenza dei venditori stessi. La collaborazione tra venditori e programmatori è il vero motore di un sistema di questa tipologia, grafiche e scambio di informazioni avvengono con molta facilità e possono aiutare anche i meno esperti.

Funzioni

Uno dei parametri di scelta più importanti di un software creato per sviluppare pagine web è la sua capacità di avere un cospicuo numero di funzioni. Sebbene molti compiano l’errore di immaginare il software migliore come quello con il numero maggiore di plugin e funzioni, in realtà la scelta più intelligente si lega principalmente alle funzionalità più vicine alle proprie esigenze.

Un CMS può possedere anche tre funzioni base ma se dovessero essere perfette per raggiungere il proprio risultato ideale, allora sarebbe il software perfetto.

La valutazione delle funzioni disponibili su un programma di questo tipo è essenziale per decidere se possa essere o meno adatto ai propri obiettivi.

Domini

Non tutti sottolineano quanto sia importante il dominio del proprio sito web. In molti casi il dominio coincide con la piattaforma di riferimento del software, ma non sempre è così. Un programma ideale per creare siti web permette di connettere un dominio acquistato altrove anche se si è già registrati alla piattaforma di riferimento.

Grafica

Una funzionalità di assoluta importanza riguarda l’estetica del proprio sito web. Un software di alto livello consente di utilizzare un numero alto ti template con interazioni di qualità.

Un CMS di alta qualità ha un codice che permette l’interazione tra grafiche a schermo e azioni dell’utente, favorendo in questo modo la disposizione delle aree all’interno del sito web. Molti sottovalutano tale caratteristica ma può fare la differenza soprattutto su un sito web nato da poco.

Come scegliere un software per creare siti web: vantaggi e funzionalitàI plugin permettono un’implementazione naturale di nuove grafiche grazie a modelli preimpostati aggiornabili periodicamente, questi ultimi molto semplici da applicare al codice sorgente anche da coloro che non hanno competenze specifiche.

Semplicità di utilizzo: un software di qualità si differenzia da altri per la semplicità di impiego nella creazione delle pagine web. Riuscire a districarsi tra le funzionalità e gli aggiornamenti con facilità consente di gestire la propria attività lavorativa al meglio e senza pensieri superflui.

Le piattaforme CMS sono da questo punto di vista le più utilizzate, risultano accessibili a tutti senza competenze specifiche.

Plugin

Un software non si giudica dal numero di plugin che mette a disposizione ma dallo loro qualità e utilità nella creazione del sito web. Non vi è dubbio alcuno sul fatto che i plugin siano essenziali per migliorare la reattività ma soprattutto l’interattività all’interno della pagina digitale. I plugin sono veramente tanti ed è importante valutarli secondo le proprie necessità; migliori saranno i plugin e superiori potranno essere i risultati concreti.

Alcuni CMS non consentono l’implementazione di plugin, è quindi essenziale verificare tale aspetto nel caso se ne avesse la necessità.

Aggiornamenti

In informatica il termine aggiornamento è ricorrente, ogni dispositivo, software o sistema operativo necessita di aggiornamenti costanti per essere migliorato e ottimizzato alle nuove tecnologie. Tale discorso si estende anche per i software per creare siti web, optare per un programma sempre aggiornato è la soluzione più intelligente per contrastare una concorrenza agguerrita. Questo meccanismo induce gli utenti a scegliere piattaforme già collaudate e dalla grande esperienza al fine di ottenere aggiornamenti costanti e stabili.

Costi dei programmi per creare siti web e limiti

Affinché non vi sia confusione è intelligente ricercare i programmi più celebri sia open source che commerciali.

Open source: appartengono a questa categoria tutti i software gratuiti, su piattaforme disponibili a tutti con funzionalità e plugin usualmente integrati o aggiungibili a pagamento. I più celebri software gratuiti sono: WordPress, Joomla! e Drupal.

Designer: sebbene possa sembrare superfluo aggiungiamo la categoria del designer di terze parti. Questi avrà un costo differente a seconda della tipologia di piattaforma utilizzata.

Software di programmazione: chi è alla ricerca di un software di livello assoluto a pagamento troverà in soluzioni come Dreamweaver e IDE ottimi software. Il costo varia a seconda delle aziende, il più celebre è sicuramente Adobe Dreamweaver che ha un costo mensile di 36,59€/mese IVA inclusa con tutte le applicazioni.

Come anticipato nei paragrafi precedenti non sempre il software più costoso è la risposta giusta alle proprie esigenze. Anche le piattaforme CMS gratuite, grazie soprattutto alla community, sono soluzioni interessanti e sempre più ottimizzate.

I 5 migliori programmi per creare siti web: quale scegliere

Una volta esaminati i vantaggi e le funzionalità di un software dedicato alla creazione di siti web è opportuno chiedersi quali possano essere i costi. Come evidenziato più volte all’interno dell’articolo vi sono piattaforme completamente gratuite e altre che hanno un costo mensile, annuale o una tantum.

Adobe Dreamweaver

Il più celebre software a pagamento di casa Adobe per la creazione di siti web offre tutto ciò di cui si ha bisogno per realizzare uno spazio digitale di qualità altissima.

Amaya

Tra i software gratuiti open source più interessanti figura questo Amaya. Esso si caratterizza per la lingua italiana e un’interfaccia molto intuitiva.

Notepad++

L’editor testuale più celebre del mondo consente una programmazione attraverso diversi linguaggi informatici: HTML, ASP, PHP, CSS, Java, Python, PERL e JavaScript.

WordPress

Il CMS più utilizzato del mondo offre tutte le funzionalità per creare un sito web ottimizzato e concreto. La facilità di utilizzo è al momento impareggiabile.

Drupal

Altro CMS di grande qualità è Drupal, tantissime funzionalità e una community molto attiva ne fanno un software da provare assolutamente.

Lascia un commento