Programmi per fare presentazioni: i 5 migliori del 2021, caratteristiche e quale scegliere

Grazie ai programmi per fare presentazioni, le riunioni multimediali sono diventate una parte integrante del business e dell’istruzione al giorno d’oggi. Con la crescente domanda di software di presentazione potente e ricco di funzionalità, gli sviluppatori continuano a presentare strumenti sempre più avanzati che consentono agli utenti di creare presentazioni impressionanti più velocemente e più facilmente che mai.

Nelle prossime righe esamineremo caratteristiche, vantaggi e i migliori programmi per realizzare presentazioni e presentazioni video.

Cos’è un programma per fare presentazioni

Un programma di presentazione, o software di presentazione, è uno strumento desktop o basato su cloud che consente a un utente di mostrare informazioni a un pubblico in una varietà di formati multimediali, inclusi immagini, video, audio e testo. Questa presentazione visiva può essere utilizzata come presentazione autonoma o per completare un discorso o un discorso dal vivo.

Microsoft PowerPoint è il primo e più noto programma di presentazione che nessuno di noi abbia mai usato. Questi due, insieme al suo concorrente, Keynote di Apple, sono ancora usati frequentemente.

Tuttavia, la necessità di un software di presentazione più facile da usare e accessibile ha portato alla vasta gamma di opzioni che ora abbiamo.

A cosa serve un programma per fare presentazioni

Il software di presentazione è uno strumento che aiuta nell’organizzazione e nella presentazione di tali idee. Include diapositive, transizioni e formattazione, tra le altre cose. È uno strumento fantastico per esprimere la creatività, soprattutto quando si racconta una storia o si invia un messaggio.

A cosa serve un programma per fare presentazioniMettere insieme le presentazioni, tuttavia, potrebbe avere conseguenze negative per i non creativi o gli inesperti. Può sembrare poco professionale, confuso o disordinato se viene utilizzata la grafica sbagliata. Il tuo messaggio non verrà ricordato se è troppo noioso. Il lavoro, la passione e il sudore che il presentatore ha messo nell’organizzare la propria idea dovrebbero riflettersi nelle loro presentazioni.

In una presentazione, il pubblico spesso cerca professionalità, chiarezza, coerenza e un po’ di eccitazione. Nel peggiore dei casi, non possederli può portare a opportunità commerciali perse, partnership interrotte o alla perdita di un’opportunità di promozione.

Come funziona un programma per fare presentazioni

Un pacchetto software di presentazione è un programma per computer che visualizza informazioni, solitamente sotto forma di presentazione. Consiste principalmente di tre funzionalità chiave: un editor di testo per l’immissione e la formattazione del testo, un modo per inserire e modificare le immagini grafiche e un sistema di presentazione per la visualizzazione del materiale.

Come funziona un programma per fare presentazioniIncludere contenuti multimediali extra, come animazioni o film, può garantire che il tuo pubblico sia presente e coinvolto. Altrimenti, i membri del pubblico preferirebbero controllare i loro telefoni, sfogliare le loro caselle di posta o guardare fuori dalla finestra. Le immagini sono le più efficaci nell’assorbire e rispondere alle informazioni, quindi una corretta combinazione di immagini, testo, animazione e suono aiuta a mantenere le cose coinvolgenti.

Quando si tratta di produttori di presentazioni visive, Microsoft PowerPoint è solitamente la prima cosa che viene in mente, ma non è l’unica opzione. Anche altre soluzioni fotografiche, di branding e di comunicazione sono utili.

I vantaggi nell’utilizzo di un programma per fare presentazioni

Di seguito sono riportati alcuni dei vantaggi dell’utilizzo del software per diapositive di presentazione:

Visual

La visualizzazione delle informazioni consente al pubblico di comprendere ciò che si sta dicendo.

Può includere immagini, grafica, schizzi e persino video se condivisi online.

Puoi incorporare collegamenti e saltare in giro per il giornale o su Internet per renderlo più interattivo.

Pronto per tablet

Grazie alle sue proporzioni, è semplice da caricare nei dispositivi mobili.

Espandibile

Grazie alla sua struttura modulare, le diapositive possono essere unite in altri mazzi e diffuse in tutta l’azienda.

È integrabile e condivisibile grazie a piattaforme come SlideShare.

Per cominciare, è un’alternativa conveniente al costoso software di progettazione professionale che richiede anni per essere padroneggiato. Perché spendere così tanti soldi quando uno strumento che già possiedi sarebbe sufficiente per la maggior parte delle tue esigenze di comunicazione? I designer professionisti, senza dubbio, hanno un ruolo prezioso da svolgere. I progettisti trascorrono anni a studiare come presentare i dati nel modo più efficace possibile. Nulla può eguagliare la capacità di un designer di dirigere visivamente e interessare il lettore quando si tratta di qualsiasi tipo di materiale collaterale ad alto rischio.

In secondo luogo, ci sono molti software di presentazione là fuori. PowerPoint è utilizzato su oltre un miliardo di computer in tutto il mondo.

La quantità e la qualità delle idee che iniziano nel programma per fare presentazioni ti stupiranno. Molte persone lo utilizzano per sviluppare concetti e tattiche e genera molte idee fantastiche.

Infine, pochi programmi consentono di selezionare pagine intere, riorganizzarle, integrarle in progetti esistenti o salvarle come file separati. La facilità con cui il software di presentazione consente di completare queste attività lo rende una piattaforma ideale per la diffusione delle informazioni.

Come scegliere un programma per fare presentazioni: vantaggi e funzionalità

È necessario che le persone ascoltino il tuo messaggio direttamente da te? Se questo fosse il caso, dovresti usare un programma per fare presentazioni.

L’argomento richiede una grande attenzione ai dettagli? In tal caso, uno slidedoc potrebbe essere l’opzione migliore. La tabella seguente può aiutarti a capire dove si trovano le varie comunicazioni interne ed esterne nello spettro di comunicazione.

Incorpora elementi visivi nelle tue presentazioni

Qualsiasi sforzo visivo sarebbe incompleto senza immagini. I membri del pubblico possono rimanere interessati e ricordare la presentazione nel presente e nel futuro fornendo loro un’attrazione visiva, soprattutto quando prendono decisioni aziendali.

Come scegliere un programma per fare presentazioni: vantaggi e funzionalitàEvita di usare immagini di cuccioli nell’analisi trimestrale; invece, usa le immagini che sono collegate al problema. Invece, la grafica dovrebbe essere accattivante pur rimanendo discreta e illustrativa del contenuto. Anche le immagini emotive sono una buona scelta, purché siano mantenute nel contesto.

Se non riesci a trovare quello corretto nella libreria, anche procurarti uno strumento di immagine che permetta la modifica o la creazione è un buon suggerimento.

Collabora prima di fare una presentazione

Sebbene qualsiasi progetto, comprese le presentazioni, possa essere completato da solo, è sempre preferibile avvalersi dell’aiuto di altri membri del gruppo. È possibile evitare errori, assegnare responsabilità, raccogliere nuovi punti di vista e ottenere timbri di approvazione dai decisori esecutivi includendo altri.

Efficienza e comunicazione sono fondamentali per mettere insieme il progetto giusto, così come lo sono in qualsiasi altro sforzo collaborativo. Incendi di cassonetti, costi inutili e preoccupazioni sono inevitabili senza di loro.

La responsabilità di una persona può ricadere su di loro, con conseguente perdita o distorsione delle informazioni. I dati possono essere duplicati o persi.

Quando acquisti un programma per fare presentazioni, controlla le seguenti funzionalità:

  • Modifica dal vivo
  • Condivisione di file
  • Gestione dei permessi degli utenti
  • Chat o messaggi
  • Commenti nel documento
  • Anteprima e salvataggio

Ottieni feedback sulla presentazione dai tuoi colleghi

Non puoi dare il meglio di te se sei l’unico che ti critica. È fondamentale ottenere feedback dal pubblico per migliorare le presentazioni future.

Ottieni feedback sulla presentazione dai tuoi colleghiFare critiche non è il passatempo preferito di tutti. (Hai mai compilato il sondaggio in fondo allo scontrino di un fast food?) Non puoi fartelo dare da tutti, ma puoi aumentare le tue possibilità creando quanti più punti vendita aperti possibile.

Esportare presentazioni e inviarle in più formati, incluso PDF, è una di queste opzioni. Questa è un’opzione meravigliosa per i lettori che non vogliono scaricare software di presentazione.

Costi per un programma per fare presentazioni e limiti

L’utilizzo dei programmi per fare presentazioni e dei metodi giusti, insieme a un’adeguata preparazione e applicazione, garantirà il successo della tua prossima presentazione. E come risultato di questo successo, si apriranno le porte sia per il business che per la crescita personale. È possibile creare partnership e fusioni, lanciare nuovi prodotti e fare molto di più.

Lo scopo di una presentazione è acquisire la percezione di professionalità, intelletto e innovazione per l’intera azienda, oltre a comunicare un messaggio o presentare una storia. E la percezione è importante.

Per questo motivo è importante dedicare del tempo a considerare il budget e la capacità di utilizzo del software. Non sempre quello più costoso è la soluzione.

I 5 migliori software per fare presentazioni: quale scegliere (aggiornamento 2021)

Microsoft Powerpoint

Non c’è da meravigliarsi se PowerPoint, accessibile in oltre cento lingue, è il programma di presentazione più utilizzato al momento al mondo. Microsoft ha sviluppato PowerPoint come sinonimo di software di presentazione negli ultimi decenni. Nel corso degli anni, l’app forte è stata migliorata e arricchita con caratteristiche notevoli. Ora include tutto il necessario per creare straordinarie presentazioni animate con modelli 3D, animazioni spettacolari e una sfilza di altre funzionalità.

Google Slides

Presentazioni Google è un’applicazione per la creazione di presentazioni che puoi utilizzare nel browser o scaricare sul computer. Ha una libreria di fantastici temi, caratteri, effetti di animazione, incorporamento di video e altre funzionalità.

Devi disporre di un account Google per utilizzare l’app di presentazione di Google. A parte questo, Presentazioni Google è abbastanza intuitivo. Se disponi di una connessione Internet, puoi utilizzare l’app da qualsiasi browser. Salva anche le modifiche per te e ti consente di visualizzare le versioni precedenti dei tuoi progetti.

Keynote

Un noto programma per fare presentazioni interessanti. È possibile accedere a Keynote da qualsiasi browser del PC tramite Mac, iOS o iCloud.com. L’app include oltre 30 modelli tematici, oltre 30 eccezionali transizioni cinematografiche per i tuoi elementi di design, grafici interattivi e animazioni mozzafiato, oltre 700 forme modificabili e altre risorse affascinanti.

Keynote consente al tuo team di lavorare sulla stessa presentazione da diverse località in tutto il mondo, con aggiornamenti in tempo reale. Se utilizzi un iPad, puoi persino utilizzare la matita Apple per disegnare e scrivere direttamente sul modello di presentazione.

Slidebean

Slidebean è un altro programma per fare presentazioni che si distingue dal resto del mercato. L’intelligenza artificiale consente alla piattaforma di creare letteralmente per te. Gli algoritmi del software valutano le tue immagini e il tuo testo e organizzano le tue informazioni nel modo più efficiente possibile, facendoti risparmiare molto tempo. Il software sviluppa uno schema di presentazione e progetta il materiale. Inoltre, riconosce gli aspetti più importanti e organizza correttamente le tue informazioni. Tutto questo avviene senza la necessità dell’intervento umano.

SlideDog

L’approccio di SlideDog potrebbe essere adatto a te se stai cercando un software di presentazione un po’ più non convenzionale per interessare il tuo pubblico. È possibile utilizzare il software per unire molti tipi di media in un’unica presentazione multimediale. Ciò significa essenzialmente che puoi utilizzare PowerPoint, Prezi, siti Web, file multimediali, PDF statici e altri mezzi di presentazione per creare una singola presentazione.

 

Puoi aggiungere una chat o una conversazione dal vivo all’app in modo che il tuo pubblico possa partecipare attivamente all’esperienza. Puoi anche ricevere feedback anonimi, oltre a domande e commenti, a cui puoi reagire ogni volta che lo desideri.

Lascia un commento